vai alla Home
   venerdì 19 settembre 2014 
 

Fiorenzuola

Cacciatori-operatori ecologici in azione lungo il greto dell’Arda

Ambiente

Una quarantina di “doppiette”, rigorosamente disarmate, si sono divise in squadre e hanno provveduto alla rimozione dei rifiuti.
 
Come da tradizione consolidata, i cacciatori dell’ATC 2, guidati dal presidente Luciano Vitelli e dal guardiacaccia Roberto Fippi, domenica scorsa si sono dedicati alla pulizia del greto del torrente Arda. Un’iniziativa giunta alla terza edizione e promossa dal Comune di Fiorenzuola, da Legambiente e da ATC 2. Una quarantina di “doppiette”, rigorosamente disarmate, si sono divise in squadre e hanno provveduto alla rimozione di bottiglie, mobili, pneumatici, sacchi di plastica, televisori ed elettrodomestici, lasciati nei pressi del greto dell’Arda lungo la strada vecchia che porta a Cortemaggiore e nei pressi del cavalcavia per Besenzone. “Si tratta di un’iniziativa che ripetiamo ogni anno – ha spiegato Tiziano Chiocchi, assessore all’Ambiente del Comune di Fiorenzuola –; nonostante il maltempo, i cacciatori, insieme al dipendente comunale Giuseppe Passera, che voglio ringraziare perché ha prestato la sua opera gratuitamente, hanno riempito due “cassoni” di rifiuti, ripulendo uno dei tratti più suggestivi del torrente Arda. Rispetto all’anno scorso la quantità è però diminuita: evidentemente le nostre periodiche campagne di sensibilizzazione stanno iniziando ad essere recepite dai cittadini, che sempre più frequentemente si appoggiano alla discarica comunale per smaltire i loro rifiuti ingombranti”.

pubblicato il 11 maggio 2010

 




Informazioni di Servizio

Comunicati



 Meteo

Previsioni per Oggi